Giovedì, 22 Novembre 2012 00:00

Cure compassionevoli anche per Desireè

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Come avvenuto per Celeste, il Giudice dott. Giorgio Flaim, ordina all'Azienda Ospedaliera Spedali Riuniti di Brescia di continuare le cure compassionavoli, tramite iniezioni di cellule staminali adulte, anche per la piccola Desireè Larcher.

Leggi il decreto del Tribunale di Trento.

22 Novembre 2012

Letto 3351 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Giugno 2016 09:17

CHI SIAMO

logo default

Associazione per lo Studio delle Atrofie Muscolari Spinali Infantili

Codice fiscale: 03953480377

RESTIAMO IN CONTATTO

FacebookLinkedinInstagramYouTube

NEWSLETTER