Stampa questa pagina
Giovedì, 29 Agosto 2013 00:00

Ospedali Civili, la piccola Smeralda torna a casa: curata con staminali

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Brescia, 28 agosto 2013 - Dopo tre anni in ospedale, la piccola Smeralda C., una delle bambine simbolo delle cure Stamina presso gli Spedali Civili di Brescia, questa mattina è tornata a casa.

Ad accompagnarla nel tragitto dalla rianimazione pediatrica dell'ospedale Garibaldi di Catania a casa c'era il papa' Giuseppe e i rappresentanti del Movimento Vite Sospese.
E' la prima volta, da quando è nata, che la piccola Smeralda arriva a casa sua. La bambina, in coma dalla nascita a causa di un terribile errore medico al momento del parto, secondo i medici avrebbe dovuto morire in breve tempo. Ma, secondo i sostenitori del metodo Stamina, grazie alle cure non solo e' sopravvissuta, ma le sue condizioni di salute hanno fatto registrare nel tempo miglioramenti. I video del "prima" e "dopo" le cure diffusi su Internet e in Tv l'hanno trasformata in un caso simbolo del funzionamento del controverso metodo di Davide Vannoni.
Nel farttempo, davanti a Montecitorio prosegue ininterrotta, da oltre un mese, la protesta dei fratelli Sandro e Marco Biviano per ottenere le cure con le cellule staminali del professor Davide Vannoni.

Link: www.ilgiorno.it

29 Agosto 2013

Letto 5063 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Giugno 2016 09:17
Super user

Ultimi da Super user

Nessuna connessione internet