Lunedì, 15 Luglio 2013 00:00

Storica sentenza del Tribunale di Parma

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il tribunale di Parma, lo scorso 12 luglio, ha emesso una sentenza che finora non ha precedenti.

Grazie ai legali Marco Vorano e Dario Bianchini, del Foro di Venezia, il Giudice non solo ha fermamente rigettato il reclamo proposto dagli Spedali Civili di Brescia verso una paziente autorizzata a poter usufruire delle cure compassionevoli con il metodo Stamina, ma ha condannato il nosocomio bresciano a pagare le spese di lite del grado di giudizio, liquidate in 1.000 euro, per diritti e onorari, oltre alle spese generali, CPA e IVA che seguono per Legge.

Inoltre, tale sentenza ha avuto modo di affermare che il decreto Balduzzi non ha abrogato la Legge Turco-Fazio e che, quindi, esiste ancora la possibilità di accedere alle cure compassionevoli secondo la metodologia Stamina.

Un’importante vittoria che di certo farà giurisprudenza per altri Tribunali italiani.

A questo link è possibile scaricare la sentenza completa.

 

15 Luglio 2013

Letto 2751 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Giugno 2016 09:17

CHI SIAMO

logo default

Associazione per lo Studio delle Atrofie Muscolari Spinali Infantili

Codice fiscale: 03953480377

RESTIAMO IN CONTATTO

FacebookLinkedinInstagramYouTube

NEWSLETTER