Grande emozione per i genitori di Noemi, la piccola affetta da SMA 1, che vorrebbe accedere alle cure con il metodo Stamina del prof. Vannoni. Il Santo Padre ha infatti ricevuto l'intera famiglia presso la residenza privata di S. Marta, dove rimarrà ospite per un paio di giorni. All'udienza generale di stamane in San Pietro il Papa ha invitato i fedeli a osservare un minuto di silenzio e a recitare una preghiera per la bimba e per tutti gli altri piccoli affetti da malattie incurabili, che sperano di potersi sottoporre al trattamento con le staminali del motodo Stamina. Un segnale forte quello messo in atto da Papa Francesco, che riaccende le speranze non solo della famiglia Sciarretta, ma anche di tutte le altre famiglie che vogliono migliorare la qualità di vita dei propri cari. Riportiamo sotto il link del servizio andato in onda sul TG 2 delle ore 13.00 e l'articolo tratto da "Il Messaggero".

Elisa Vavassori

Guarda il servizio (n°17) del Tg2

06 Novembre 2013

Pubblicato in Blog notizie

CHI SIAMO

logo default

Associazione per lo Studio delle Atrofie Muscolari Spinali Infantili

Codice fiscale: 03953480377

RESTIAMO IN CONTATTO

FacebookLinkedinInstagramYouTube

NEWSLETTER

Nessuna connessione internet