Ricerca

The Lancet pubblica i risultati dello studio clinico di fase 2 di Nusinersen

I risultati dello studio clinico di fase 2 di Nusinersen su bambini con SMA di tipo 1 sono stati pubblicati sulla rivista scientifica The Lancet. L’articolo, intitolato “Treatment of infantile-onset spinal muscular atrophy with nusinersen: a phase 2, open-label, dose-escalation study”, riporta che il farmaco ha un profilo di sicurezza accettabile e rallenta il progresso della malattia nella maggior parte dei pazienti. In molti casi permette di acquisire alcune abilità motorie come ad esempio la capacità di star seduti, rotolare e stare in piedi, attività che i bambini con SMA 1 non acquisiscono mai.

“Con Nusinersen questi bambini non solo vivono più a lungo, ma vivono meglio” dice il dr. Finkel, autore principale della pubblicazione. “Sembra che le SMA 1 si siano trasformate in SMA 2. Due bambini addirittura hanno iniziato a camminare, quindi potremmo classificarli come SMA 3”.

Biogen, la compagnia che ha sviluppato Nusinersen insieme a Ionis Pharmaceuticals, ha recentemente richiesto all’approvazione del trattamento alla FDA statunitense e alla EMA europea.

In attesa delle autorizzazioni necessarie Biogen ha predisposto un programma ad accesso allargato di Nusinersen per le SMA di tipo 1 di tutte le età. Per informazioni sull’accesso al programma in Italia clicca qua.

Articolo di Michela Policella per ASAMSI

CHI SIAMO

logo default

Associazione per lo Studio delle Atrofie Muscolari Spinali Infantili

Codice fiscale: 03953480377

RESTIAMO IN CONTATTO

FacebookLinkedinInstagramYouTube

NEWSLETTER