Ricerca

Roche: aggiornamenti sul trial risdiplam

Risdiplam di Roche, ha raggiunto l’endpoint primario nello studio registrativo SUNFISH su persone con atrofia muscolare spinale di tipo 2 o 3

Questo è ciò che è stato annunciato da Roche in data 11 novembre: i dati ottenuti nella Parte 2 registrativa dello studio SUNFISH, una sperimentazione volta a valutare risdiplam in persone di età compresa tra 2 e 25 anni con atrofia muscolare spinale (SMA) di tipo 2 o 3, sono positivi. Lo studio ha soddisfatto l’endpoint primario di variazione nella scala Motor Function Measure-32 (MFM-32) rispetto al basale dopo un anno di trattamento con risdiplam in confronto al placebo. Nelle sperimentazioni condotte finora con risdiplam non sono stati riscontrati eventi avversi correlati al trattamento che implicano l’uscita dei pazienti dagli studi. La sicurezza di risdiplam è risultata in linea con il suo noto profilo di sicurezza e non sono stati identificati nuovi segnali di sicurezza.

“L’esito positivo di questa sperimentazione rappresenta un traguardo importante per le persone con SMA di tipo 2 o 3, troppe delle quali rimangono non trattate” ha dichiarato Levi Garraway, M.D., Ph. D., Chief Medical Officer e Head of Global Product Development di Roche. “Lo studio SUNFISH costituisce la più ampia sperimentazione controllata con placebo mai condotta su pazienti con SMA di tipo 2 o 3. Ringraziamo la comunità SMA per la sua collaborazione e siamo impazienti di condividere questi risultati con gli enti regolatori e di mettere risdiplam a disposizione di coloro che convivono con la malattia”.

Risdiplam è un farmaco sperimentale che interviene sullo splicing del gene SMN2 (survival motor neuron 2) concepito per garantire un aumento prolungato dei livelli di proteina SMN a livello centrale e periferico. Roche guida lo sviluppo clinico di risdiplam nell’ambito di una collaborazione con la SMA Foundation e con PTC Therapeutics. I dati dello studio SUNFISH verranno presentati in occasione di un prossimo congresso.

Risdiplam è in fase di studio in un vasto programma di sperimentazione clinica sulla SMA, i cui pazienti hanno un’età compresa tra zero e 60 anni, alcuni precedentemente trattati con terapie per il trattamento della SMA. La popolazione di studio è rappresentativa dell’ampio spettro di persone affette nella realtà da questa malattia e ha lo scopo di garantire l’accesso a tutti i pazienti appropriati.

 

Estratto del Comunicato Stampa Ufficiale Roche S.p.A.

CHI SIAMO

logo default

Associazione per lo Studio delle Atrofie Muscolari Spinali Infantili

Codice fiscale: 03953480377

RESTIAMO IN CONTATTO

FacebookLinkedinInstagramYouTube

NEWSLETTER